giovedì 29 gennaio 2015

Healthy Eating #2 : conchiglie integrali al ragù di seitan

..a Natale ho ricevuto in regalo un libro che , lo ammetto, mi ha fatto un po' partire l'embolo del "mangiar sano": l'ultimo libro del grande Marco Bianchi!
Ispirandomi alla sua ricetta, ma con qualche personalizzazione mia e del buon Rico, ecco il risultato strabiliante che abbiamo ottenuto: SANO e DIVINAMENTE BUONO!!

per 2 p

220 gr pasta integrale bio
500 ml passata di pomodoro
2 cucchiai concentrato di pomodoro
1 scalogno
1 carota
1 gambo di sedano
400 gr seitan al naturale
4 cucchiai olio e.v.o.
sale
pepe
peperoncino
rosmarino
basilico

Cominciate col preparare il trito di scalogno, carota e sedano, fatelo stufare in una casseruola con un cucchiaio di olio evo ed uno di acqua; incorporate un ciuffetto di rosmarino, la passata di pomodoro  ed il concentrato , quindi lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 10 minuti.
Nel frattempo passate il seitan nel tritatutto, quindi incorporatelo al sugo(se non avete il tritatutto, riducetelo a tocchetti, incorporatelo, ed una volta pronto frullate il ragù con il minipimer!).
Aggiungete altri 2 cucchiai di olio e.v.o. e lasciate cuocere altri 15 minuti (aggiungendo acqua tiepida se vedete che si asciuga molto), aggiustate di sale, pepe , peperoncino, basilico a vostro gusto!
Lessate la pasta, scolatela al dente e gustatevela con questo favoloso ragù!!!





Winter is coming #4: crema di porri, patate e aneto

...altra variante per una vellutata TOP!

per 2p:

3 porri
2 patate medie
qualche ciuffo di aneto
brodo vegetale q.b.
sale
pepe


..ormai lo sapete come si prepara, vero?


Winter is coming #3: vellutata di topinambur con funghi arrostiti e noci

...mai provata la vellutata di topinambur?
personalmente adoro il topinambur, lo trovo molto versatile e , parere mio,  questo è uno dei modi migliori per gustarlo!

Per 2p:

1 patata media
1/2 porro
300 gr topinambur
brodo vegetale q.b.
sale
pepe


Per impreziosire:

150 gr funghi prataioli freschi/20 gr funghi secchi 
4 noci

il procedimento è sempre lo stesso: tagliate le verdure a tocchetti (mi raccomando il topinambur pelatelo!) e mettetele in una casseruola con brodo vegetale fin quasi a coprirle.
Lasciate cuocere a fiamma viva per 15 min circa (o comunque fin quando le verdure non saranno ben cotte) ,quindi passate il tutto al minipimer ed aggiustate di sale e pepe!
Se volete renderla davvero LIFFA  aggiungete sopra  funghetti arrostiti (se usate quelli secchi prima fateli rinvenire in acqua tiepida) e qualche noce tritata...più semplice di così non si può!




...vi basti sapere che il mio assaggiatore ufficiale è rimasto senza parole con questa delizia!!:D

venerdì 9 gennaio 2015

So far, so good!

...ecco che in un batter d'occhio inizia un nuovo anno: 2015 (che a pensarci bene, quando ero bambina, sembrava un futuro inimmaginabile!).
Anno nuovo vita nuova? sì e no. Perchè voglio mantenere tutto il bello e buono che ha portato con sè il caro vecchio 2014, ma sfrondare senza scrupoli tutto il finto, il velenoso, il PESSIMO che inevitabilmente mi ha lasciato.
Buone notizie però : sono molte di più le cose da mantenere, anzi da far evolvere , che quelle da depennare!!
Comunque il 2015 è iniziato nel migliore dei modi:banchetto luculliano di altissimo livello  con (e grazie) gli amici più cari, tanto divertimento, ottimo cibo e vino a profusione! 
Se l'inizio è questo, le aspettative sono alte!!!



giovedì 27 novembre 2014

Cooked by friends #2 : Sfogliatine cioccopera di Fede

...Un dolcetto improvvisato e sfizioso da morire?Ospiti inattesi?
La mia amica Fede ci regala questo dolcetto sfizioso e da veri chef express!!!

Vi basteranno:

1 rotolo di pasta sfoglia
3/4 pere
un quadrotto di cioccolato fondente

Srotolate la pasta sfoglia, dividetela e foderate degli stampini da muffin(potete usarla anche intera, come fa la Fede!) e bucherellatela sul fondo con una forchetta ; procedete quindi a pelare e tagliare a fettine sottili le pere, disponetele sulla base di sfoglia senza che si sovrappongano troppo.
Ora con una grattugia a fori medi, procedete a spolverare con il cioccolato fondente le vostre sfogliatine (abbondate, mi raccomando!) ed infornate a 180° per circa 20 minuti, o comunque finchè la sfoglia non risulti bella dorata sui bordi!



Ovviamente appena sfornate sono state divorate, quindi accontentatevi della foto "pre-cottura" , please!!

No waste #1:misticanza di pollo

Adoro il pollo allo spiedo ma avete presente quando ne rimane un pochino(scommetto che è capitato anche a voi...)?VIETATO BUTTARE!!!io riciclo sempre il pollo allo spiedo rimasto inventandomi un'insalata gustosa con quello che il frigorifero offre!




in questo caso mi sono ritrovata con un paio di zucchine, un cipollotto e un pochino di Feta ed il risultato eccolo qui!!!
se posso consigliarvi il tocco che regala una marcia in più al piatto: qualche fogliolina di origano fresco ed una macinatina di pepe!!



per 2p

1 pollo allo spiedo
3 zucchine
2 scalogni/cipollotti freschi
feta
sale
pepe
olio evo

origano fresco

Mentre in una padella farete scottare le zucchine e gli scalogni (oppure se preferite i cipollotti aggiungeteli "crudi"!) con un poco di olio evo, pulite il pollo riducendolo a tocchetti e mettetelo in una terrina.
Aggiungete la feta sbriciolata e, una volta pronte (ci vorranno circa 10/15 minuti), incorporate le verdure scottate.
Condite con olio evo, sale e pepe ed aggiungete qualche foglia di origano fresco!
Et voilà!

In questo caso avevamo anche un paio di fette di prosciutto cotto da smaltire!!